2 FATTORI NECESSARI AL RAGGIUNGIMENTO DEI TUOI OBIETTIVI
18 novembre 2018
Come reagire alle tue autocritiche e affrontare le credenze negative
24 novembre 2018

Mente critica e pensieri negativi

La nostra mente svolge un ruolo molto importante per il nostro benessere. Nelle varie situazioni di vita, è principalmente il nostro modo di pensare a determinare il modo in cui ci sentiamo, le sensazioni e le emozioni che proviamo.

 

I pensieri negativi

Se inizi a pensare negativamente e ti dici “domani sarà una giornata pesante, devo fare un sacco di cose e non ce la farò a far tutto”, può essere che domani sarà veramente una giornata pesante, che non riuscirai a far tutto ed è probabile che arriverai distrutto e arrabbiato a fine giornata. Questo non accade perché sei un veggente, ma perché il tuo cervello, prende per buono quello che gli dici; quindi, si mette in modalità “giornata pesante” e inizia a far reagire il tuo corpo, che si sentirà teso e affaticato e ti rimanderà sensazioni ed emozioni negative.

Hai mai fatto caso ai tuoi pensieri, a quello che ti dici nelle situazioni stressanti? Solitamente nei momenti difficili arrivano alla nostra mente dei pensieri critici e negativi su di noi … capita che ci diciamo, “non ce la faccio”, “non sono capace”, “sono stupido”, “sono pigro”, “sono la solita scombinata”, “non ne faccio una giusta”

 

La mente critica

Ma come mai succede questo? Questo succede perché la nostra mente è una mente critica e per quanto ci impegniamo e per quanti risultati otteniamo, la nostra mente troverà sempre qualcosa che non gli piace, qualcosa che manca, qualcosa in cui non siamo abbastanza bravi o che non abbiamo fatto abbastanza bene.

Questi giudizi ti arriveranno senza tu potrai farci nulla, perché la tua mente è fatta così, ma attenzione, tu non devi credere a tutto quello che la tua mente dice. Invece di credere e di aderire ai pensieri negativi che ti arrivano, prova a riconoscerli, prenderne le distanze e impara a lasciarli andare.

 

Quindi fai questi 3 passaggi.

 

RICONOSCIMENTO

I nostri pensieri non sono la realtà, sono semplicemente quello che noi pensiamo della realtà.

 

DISTANZIAMENTO

I tuoi pensieri non sono dati di fatto, non sono la verità assoluta. Per cui, osserva i tuoi pensieri per quello che sono, ovvero “solo pensieri”, “parole che attraversano la tua mente”.

 

LASCIA ANDARE

Hai mai osservato le nuvole nel cielo? Hai visto che le nuvole arrivano, attraverso il nostro campo visivo e poi vanno via? Ecco, le nuvole sono come i tuoi pensieri. Ogni volta che i tuoi pensieri arrivano, osservali mentre attraversano la tua mente, non catturarli, non bloccarli, ma lascia semplicemente che vadano via.

Lascia quindi che i tuoi pensieri negativi, arrivino e vadano via dalla tua mente come se fossero delle nuvole nel cielo. E quando ritorneranno ancora, di nuovo osservale e aspetta che passino… e ricorda che quando la nuvola va via, poi spunta sempre il sole.