AUTOLESIONISMO
27 Dicembre 2018

AFFRONTA LO STRESS IN MODO POSITIVO

Cosa ti viene in mente non appena pensi allo stress? Fammi indovinare, che fa male all’organismo e che è tra le cause di una miriade di problematiche fisiche?

Questo perché la società ci ha insegnato a vedere lo stress solo come qualcosa di negativo. È vero che lo stress può avere delle conseguenze dannose per il nostro organismo, ma è anche vero che volendo, noi possiamo evitare che lo stress danneggi il nostro organismo. Come? provando a guardarlo con occhi diversi. E questo non lo dico io, ma lo dice la scienza!

 

Se cambi il tuo modo di vedere lo stress, puoi cambiare anche la reazione del tuo corpo allo stress

E invece di sentirti peggio, potrai addirittura sentirti meglio!

In altre parole, la nostra risposta mentale allo stress, influenza quella fisica. Cosa significa cambiare il modo di vedere lo stress? Significa che quando ti senti sotto stress e il cuore accelera, il respiro diventa affannoso, e i muscoli si irrigidiscono…invece di interpretare questi cambiamenti fisici in modo negativo, come ansia o segni che non stai reagendo bene alla pressione, potresti provare a vederli come il segnale che il tuo corpo viene stimolato e preparato ad affrontare la sfida che ti trovi davanti!

 

La ricerca della Harvard University sullo stress

La Harvard University ha condotto una ricerca, nella quale ha insegnato ai partecipanti a vedere la loro reazione allo stress, come una reazione utile alla loro performance. Successivamente i partecipanti sono stati sottoposti a diverse situazioni di stress. Quelli che hanno imparato a non soffermarsi sulle sensazioni negative e a vedere l’utilità delle reazioni allo stress, hanno riferito di essersi sentiti meno stressati e più sicuri. Oltre alla sensazione positiva, riportata soggettivamente, i ricercatori hanno osservato che era cambiata proprio la loro reazione fisica allo stress.

Ti faccio capire meglio. In una normale “reazione da stress”, il battito cardiaco aumenta e i vasi sanguigni si restringono; e questo aumenta il rischio di problemi cardiovascolari. Mentre, nella “reazione da stress” di questi partecipanti, i vasi sanguigni sono rimasti rilassati. La reazione del loro corpo a quel punto assomigliava molto a quello che accade quando si sperimentano emozioni di gioia e coraggio.

 

Affronta le situazioni stressanti con gioia e soddisfazione

Quando proviamo gioia o soddisfazione, i nostri parametri fisiologici si modificano, così come accade nella reazione da stress; il cuore batte più forte, aumenta la pressione sanguigna, aumenta la tensione muscolare… ma queste sensazioni vengono valutate dalla nostra mente come positive, e così facendo non danneggiano il nostro corpo.

Per cui, la prossima volta che ti senti sotto stress…teso, accaldato e ti batte forte il cuore…invece di spaventarti e pensare che “non va bene”, pensa invece “va bene così”, “questo è il mio corpo che mi aiuta ad affrontare la sfida”. Vedendo lo stress in questo modo, il tuo corpo ti crede e la tua reazione di stress diventa più sana. Con un atteggiamento mentale “positivo” puoi affrontare al meglio gli eventi stressanti e renderli, non solo, non stressanti per il tuo corpo, ma anche fonte di energia, e perché no di gioia e soddisfazione. Provare per credere!