Depressione

Psicoterapia e trattamento dei disturbi depressivi


 
Psicologa Napoli, Milano - Dott.ssa Ilaria Riviera
 

Ai nostri giorni la parola “depressione” viene utilizzata diffusamente, anche dai mass-media, ma in maniera confusa. Frequentemente si parla di depressione in presenza di sentimenti di tristezza e sconforto a causa di una delusione, di una perdita o di altri eventi spiacevoli o stressanti.

Sarà sicuramente capitato anche a te di usare l’espressione “mi sento depresso”, intendendo dire che durante la giornata ti sei sentito giù di corda, fiacchi o scoraggiati.

Questa espressione però non è corretta perché la “depressione” è qualcosa di più di una tristezza passeggera o di una semplice reazione ad una situazione spiacevole. È un disturbo vero e proprio caratterizzato da sintomi che durano a lungo nel tempo.

Depressione - Psicologa Napoli, Ilaria Riviera

Ti elenco i sintomi della depressione

Psicologa Napoli

Umore depresso

Psicologa Napoli

Assenza di interessi

Psicologa Napoli

Cambiamenti nell’appetito

Psicologa Napoli

Disturbi del sonno


Psicologa Napoli

Rallentamento dei movimenti

Psicologa Napoli

Mancanza di energia

Psicologa Napoli

Difficoltà a concentrarsi

Psicologa Napoli

Senso di colpa


Se ci sono almeno 5 di questi sintomi e questi sintomi durano almeno da 2 settimane, tutti i giorni per la maggior parte della giornata, allora si può parlare di depressione.

Cosa è la Depressione


  • È un disturbo dell’umore
  • È caratterizzato da sintomi che durano nel tempo
  • È caratterizzata da uno sconforto decisamente sproporzionato per intensità e durata rispetto allo stress a cui si è sottoposti
  • Altera il normale funzionamento della persona in ambito lavorativo, familiare e sociale

Cosa non è la Depressione


  • Non è come uno stato d’animo passeggero
  • Non è un segno di debolezza
  • Non è una condizione che può essere superata solo desiderandolo o volendolo
  • La mancanza di energie e la diminuzione dell’interesse NON possono essere associati ad una semplice stanchezza o mancanza di volontà

Chi soffre di depressione non si sente solo triste, ma è anche irritabile, pessimista, senza speranza, socialmente ritirato, incapace di provare piacere in quello che fa, ha problemi di sonno e di alimentazione e può avere anche pensieri di morte.

In sintesi, la depressione interferisce nella vita quotidiana della persona, altera la sua capacità di pensare in modo lucido e realistico, e fa apparire tutto molto peggiore di come è in realtà… è come se ci si mettesse degli occhiali con le lenti nere e attraverso queste lenti si osservasse il mondo!!

Non sottovalutiamo i dati statistici


La depressione è tra i disturbi più diffusi al mondo ed in continua crescita (World Health Organization, 2015). Ogni anno si ammalano di depressione quasi 100 milioni di individui in tutto il mondo e, di questi, quasi il 75% non viene trattato o riceve cure inappropriate.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OSM) stima che nel 2020 la depressione sarà la seconda causa di disabilità al mondo dopo la cardiopatia ischemica. Questa stima è dovuta all’elevata prevalenza di questa malattia, soprattutto alla compromissione del ruolo sociale e professionale, alla bassa percentuale di trattamento e all’elevata tendenza alla cronicizzazione. Milano è quella nella quale si contano più depressi: si stima che in un anno si ammalino circa 100.000 persone, di cui 70.000 donne e 30.000 uomini.

Per affrontare la depressione e sconfiggerla, è necessario accedere alle cure psicologiche.

Trattamento Psicologico della Depressione


La Terapia Cognitivo-Comportamentale è il trattamento psicologico più efficace per la Depressione.

Nel Trattamento Psicologico, lo psicologo insegna alle persone ad individuare idee e credenze disfunzionali che influenzano negativamente l’umore. Le persone che soffrono di depressione hanno solitamente pensieri negativi come “non valgo nulla”, “è tutta colpa mia”, “non sarò simpatico a nessuno”, “andrà tutto male”.

Questi pensieri negativi peggiorano l’umore, conducono ad una bassa autostima e sicurezza in sé, e ad insuccessi nei rapporti con gli altri. Lo psicologo aiuta le persone che soffrono di depressione a cambiare il proprio modo di pensare, sentire e comportarsi, permettendo loro di vedere gli eventi in modo più realistico e di ottenere maggiori soddisfazioni dalle proprie azioni e relazioni.

“Nel profondo dell’inverno, finalmente ho scoperto dentro di me un’invincibile estate"
Albert Camus (Filosofo e Drammaturgo)