Disturbi di Ansia

Psicoterapia e trattamento dei disturbi di Ansia


 
Psicologa Napoli, Milano - Dott.ssa Ilaria Riviera
 

Sarà capitato a tutti, in alcuni momenti o situazioni, di sentirsi in preda all’ANSIA. L’ansia si manifesta sotto forma di apprensione, preoccupazione ed insicurezza, ed è accompagnata da fastidiose sensazioni corporee come palpitazioni, tensione muscolare, sudorazione, agitazione.

Di per sé, l’ansia, è un’emozione del tutto normale e anche molto utile, in quanto prepara ed attiva l’organismo in situazioni che potrebbero essere per noi pericolose: è un campanello di allarme!!!

L’ansia diviene un “problema” quando è troppo elevata, costante e limitante. In questi casi possiamo parlare di Disturbi di Ansia.

Disturbi di Ansia - Psicologa Napoli, Ilaria Riviera

Cosa fa lo psicologo per aiutarti a superare i disturbi di ansia?

Lo psicologo già dai primi incontri ti aiuterà a riconoscere e distinguere le componenti funzionali dell’ansia da quelle distruttive, ti insegnerà successivamente a gestire le tue ansie e paure ed eliminare l’ansia in eccesso. Vivere l’ansia come un’amica sarà possibile!

Quali sono i Disturbi di Ansia?


Qui di seguito ti elenco i principali disturbi di ansia, quelli che colpiscono la stragrande maggioranza della popolazione.

DISTURBO DA ATTACCHI DI PANICO
Il panico è la forma di ansia più comune e diffusa al mondo. Chi ha un attacco di panico sperimenta all’improvviso, “a ciel sereno”, una paura intensa e una sensazione di catastrofe imminente. Le persone generalmente iniziano a percepire palpitazioni, tremori, sudorazione, giramenti di testa… pensano che stanno per morire, svenire, impazzire … e spesso si recano terrorizzate in pronto soccorso.

Dopo il primo attacco di panico, spesso si sviluppa una forte “paura” di avere altri attacchi di panico e la tendenza ad evitare il più possibile situazioni ritenute pericolose come ad esempio supermercati, mezzi di trasposto, cinema, ascensori… luoghi chiusi o affollati e lontani da casa, dai quali, in caso di panico, sarebbe difficile o imbarazzante allontanarsi o potrebbe non essere disponibile un aiuto.

La persona che soffre di attacchi di panico sviluppa spesso anche Agorafobia (dal greco agora: piazza e fobia: paura; significa "paura della piazza". È la sensazione di paura o disagio che una persona prova quando si ritrova in ambienti non familiari o comunque in ampi spazi all'aperto) e si ritrova presto in una “gabbia di paura” dalla quale diventa sempre più difficile uscire
FOBIE SPECIFICHE
La fobia è un’ansia eccesiva che si prova per oggetti o situazioni circoscritte. Gli psicologi hanno identificato tra le fobie più diffuse tra le persone: la fobia per animali (ragni, insetti, cani), per il sangue, per gli aghi, per gli ascensori e per gli aerei.

La persona fobica di solito evita o fugge via dall’oggetto della sua paura.
DISTURBO DI ANSIA GENERALIZZATO
Nel Disturbo di Ansia Generalizzato, la persona sperimenta ansia e preoccupazioni eccessive riguardo ad una grande quantità di eventi o di attività, che si estendono a diversi ambiti di vita (famiglia, salute, scuola, lavoro).

Si ha difficoltà a controllare la preoccupazione e l’attesa degli eventi viene vissuta con ansia costante. A causa di questo, alla fine ci si sente irritabili, irrequieti, poco concentrati ed eccessivamente stanchi. Si può avere mal di testa e difficoltà a dormire.
ANSIA SOCIALE
Nell’ansia sociale si ha una forte paura delle situazioni sociali, ovvero di tutte quelle situazioni, amicali o lavorative, più o meno formali (a scuola o al lavoro, ad esami o riunioni, all’aperitivo o alla cena con amici non troppo stretti o colleghi), nelle quali si è esposti a persone non familiari o al possibile giudizio degli altri.

Chi soffre di ansia sociale, teme di agire in modo maldestro e di mostrare sintomi di ansia e si aspetta, quindi, di ricevere un giudizio negativo o di venire escluso, umiliato e deriso dagli altri.

Spesso si sperimenta una forte ansia solo pensando di dover affrontare la situazione stressante (ansia anticipatoria). Le situazioni sociali vengono quindi evitate, dove si riesce, o sopportate con intenso disagio.
DISTURBO OSSESSIVO COMPULSIVO
Il Disturbo Ossessivo Compulsivo, detto anche “DOC”, è un disturbo molto diffuso ma poco conosciuto dalle persone, che difficilmente lo affrontano e cercano una cura. Le persone che ne soffrono e i loro familiari spesso dicono che “si tratta di manie”, ma in realtà c’è di più, si tratta di vere e proprie ossessioni e compulsioni.

Le ossessioni sono pensieri o immagini che si presentano ripetutamente nella mente di una persona: preoccupazioni eccessive che riguardano ad esempio lo sporco e i germi, aver fatto inavvertitamente del male a qualcuno, aver contratto malattie infettive o essere omosessuali. Queste ossessioni sono vissute da chi ne soffre come molto disturbanti perché provocano ansia, paura, disagio, senso di colpa. Le persone tentano di sopprimere o di neutralizzare questi pensieri attraverso le compulsioni.

Le compulsioni sono comportamenti ripetitivi (lavarsi le mani, riordinare, controllare) o azioni mentali (contare, pregare, ripetere formule mentalmente) che la persona compie per ridurre il senso di disagio e l'ansia provocati dalle ossessioni.

Trattamento Psicologico dei Disturbi di Ansia


La Terapia Cognitivo-Comportamentale è il trattamento psicologico più efficace per la cura dei Disturbi di Ansia. Il trattamento farmacologico dei Disturbi di Ansia è efficace, ma spesso questi disturbi si ripresentano quando viene interrotto il farmaco. Nel Trattamento Psicologico invece, si eliminano i sintomi e si va ad agire sulle cause del Disturbo di Ansia, in modo che i sintomi non ritornino più.

Durante il Trattamento Psicologico, lo psicologo aiuta la persona a riconoscere l’ansia disfunzionale, a gestirla e ad interrompere i circoli viziosi che mantengono il problema. Vengono analizzati e modificati i pensieri disfunzionali e si insegnano delle modalità comportamentali maggiormente efficaci attraverso tecniche di esposizione, di rilassamento e di respirazione lenta. Queste ultime sono molto efficaci nel diminuire l’impatto delle sensazioni fisiche che l’ansia produce nel nostro organismo.

Grazie all’aiuto dello psicologo, alla fine del trattamento acquisirai una serie di strategie che ti permetteranno di affrontare e gestire le “situazioni ansiogene” in modo efficace e ti sentirai anche più capace ;) !!

Segui le mie PsicoPillole sulla gestione dell'ansia

 

Video di pochi minuti in cui ti mostro strategie utili e pratiche per sconfiggere la tua ansia! ;)

 

PsicoPillole sui disturbi d'Ansia.